Natarajasana

Natarajasana – Posizione di Shiva re della danza

In piedi.

Ascoltare il respiro, percepire il peso del corpo distribuito sui piedi.

Lentamente spostare il peso del corpo sul piede destro; inspirando, sollevare lentamente il braccio destro in avanti e, contemporaneamente, la gamba e il braccio sinistro all’indietro. Afferrare il collo del piede ed, espirando piegare il busto in avanti inarcando leggermente la schiena.  Mantenere la posizione per  10/15 respiri (e comunque fino a che si è comodi sia nella respirazione che in asana), portando l’attenzione sulla respirazione diaframmatica.

Scioglimento dell’asana:  inspirando, raddrizzare il busto ed, espirando abbassare le braccia e la gamba.

Ripetere con gli stessi tempi sul lato sinistro.

Natarajasana: posizione di Shiva
Natarajasana: posizione di Shiva

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Benefici : Tonifica le ghiandole surrenali, migliorando la circolazione e difendendo dallo stress. Tonifica e rinforza i muscoli delle gambe, delle braccia e del busto. Apre la zona del petto, libera e smuove l’articolazione delle scapole. Elasticizza la colonna vertebrale. Equilibra il sistema nervoso, sviluppa il controllo del corpo e la concentrazione mentale. Esprime l’insieme delle qualità di equilibrio, flessibilità, forza mentale, eleganza e armonia.

Chakra stimolati: Svadhisthana, Manipura, Anahata, Surya, Chandra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...