Dhanurasana

Dhanurasana – Posizione dell’arco

Sdraiati sull’addome, braccia lungo il corpo, mento a terra, gambe leggermente divaricate; inspirando, piegare le ginocchia ed espirando afferrare le caviglie (o gli alluci). Tendere i muscoli delle gambe e spingere i piedi allontanandoli dal corpo, arcuare il dorso e sollevare insieme le cosce, il torace e la testa , tenere le braccia tese. Nella posizione finale la testa è piegata indietro e l’addome sostiene il corpo sul pavimento; l’unica contrazione muscolare è nelle gambe, la schiena e le braccia sono rilassate. Continuando a respirare, mantenere la posizione fino a quando risulta comoda.

Scioglimento della posizione: nella fase di espirazione abbassare le gambe, il torace e la testa e restare sdraiati a terra fino a che il respiro si calma.

Dhanurasana: posizione dell'arco
Dhanurasana: posizione dell’arco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Benefici:  decongestiona il plesso solare agendo sul sistema digerente; tonifica gli organi addominali; massaggia i reni e riduce il grasso in eccesso nell’area addominale;  elasticizza la colonna vertebrale; utile per la terapia del diabete e disturbi mestruali; migliora la circolazione sanguigna in generale;rinforza i muscoli delle gambe, in particolare nelle cosce; aumenta la capacità respiratoria.

Controindicazioni:  debolezza cardiaca, ipertensione, ernie inguinali  o discali, colite, ulcera peptica o duodenale, artrosi cervicale.

Chakra stimolati: Svadhisthana, Manipura, Anahata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...