PERCHE’ FARE YOGA IN GRAVIDANZA?

Cos’è la gravidanza? farfalle2

La gravidanza è un incredibile periodo di trasformazione che coinvolge tutta la vostra globalità; è un periodo di ascolto di vecchie e nuove emozioni…..

Durante la gravidanza madre e figlio sono profondamente uniti, interagendo a tutti i livelli. Il bambino risponde alle azioni, emozioni e sentimenti che prova la madre, perciò fare yoga in questo periodo significa, intanto, avere lo spazio per concentrarvi più profondamente sulla vostra condizione che non è affatto una condizione di semi-infermità con proibizioni particolari, anzi è un periodo di totale benessere che potrà essere sfruttato per vivere con le emozioni più direttamente e se sarete disposte ad ascoltarle e ad esprimerle, questo periodo potrà offrirvi numerose opportunità di trasformazione e di cambiamento.

Dirigendo la mente e la vostra consapevolezza verso il corpo, prendendo coscienza di come state in piedi, sedute o sdraiate, la vostra attenzione si sposta dall’esterno all’interno. Questa consapevolezza interiore vi dà una nuova e diversa percezione di voi stesse, in equilibrio e armonia con il resto della natura.

Mentre iniziate a sentirvi più in sintonia, in armonia con voi stesse, il vostro corpo e la vostra anima si nutrono di questa energia vitale e voi trasmettete tutto questo al vostro bambino….già perché fin dal concepimento, nel feto, si formano non solo tutte le funzioni vitali fisiche ed emozionali ma anche l’impronta della sua personalità e tra voi e vostro figlio si stabilisce un legame a diversi livelli. In questi 9 mesi il bambino diventa parte attiva della vostra gravidanza, condividendo con voi il flusso della vostra energia vitale e reagisce a tutti i vostri processi fisiologici interni; ecco perché è importante la vostra calma e serenità interiori, perché “lui” o “lei” sentono le vostre emozioni e tutto ciò che avviene in voi influisce sul bambino.

Studi scientifici hanno dimostrato che i bambini non ancora nati sono addirittura consapevoli delle variazioni di luce e rispondono alle diverse sensazioni gustative dimostrando più o meno piacere. Per lui il vostro utero è un mondo intero animato da suoni, ritmi e pulsazioni e proprio lì comincia ad “allenarsi” alla vita, al contatto con il mondo esterno, inizia a muoversi, allungando braccia e gambe e voi percepite i suoi movimenti.

Lo Yoga non garantisce che avrete un parto facile o che non ci saranno difficoltà; lo Yoga sicuramente vi renderà capaci di sfruttare al massimo le vostre risorse interiori e vi renderà attive nel parto, vi aiuterà a non subirlo e a viverlo in prima persona perché siete voi a donare la vita.

Molte delle posizioni yoga (asana), vi aiuteranno a dilatare e rilassare la muscolatura pelvica specialmente durante il travaglio; le posizioni yoga vi insegnano a lasciare che il respiro fluisca in modo naturale, normale e a prendere coscienza del ritmo della respirazione; inoltre le posizioni yoga vi insegnano a sciogliere le rigidità mentre i muscoli si allungano e si distendono. E’ un buon esercizio per prepararsi a respirare durante le contrazioni del travaglio per liberare il dolore; infatti , spesso, una parte del dolore del travaglio può essere ricondotta alla rigidità dei muscoli pelvici: lavorare durante la gravidanza per sciogliere almeno parte di queste tensioni, può servire sicuramente a ridurre il dolore del travaglio e del parto.

La respirazione trasforma la vostra percezione del dolore, rendendolo molto più tollerabile. Molte posizioni Yoga favoriscono l’aumento del diametro del canale del parto, aiutano il bambino a girarsi nel modo giusto e poi aiutano voi, dal punto di vista psicologico, ad aprirvi e rilassarvi nel momento del parto.

Non è tutto qui, è molto, molto di più e occorre sperimentare.

( Articolo di Marzia Padeletti Insegnante Yoga e Madre di 3 splendidi figli, tratto dalla sua Tesi di tanti anni fa….)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.